BENVENUTI IN CROAZIA: Scegli l'esperienza!
CONFRONTO

“Crveni Otok” Isola Rossa (Rovigno, Istria)

L’Isola Rossa è un insieme di due isole unite assieme artificialmente: l’Isola di S. Andrea e l’Isola Maschino. L’Isola Rossa si trova a 15 min in barca dal centro di Rovigno ed è una delle località turistiche più belle di Rovigno.Le spiagge dell’isola sono prevalentemente rocciose e coperte di ciottoli. L’isola offre diverse attività sportive e diversi monumenti culturali.
Isola Rossa Info

Canal di Lemme (Rovigno, Istria)

A circa 20 minuti da Rovigno si trova una delle risorse naturali più belle dell’Istria: la baia di Lemme. Le origini geologiche del Fiordo di Lemme sono causate dall’attività corrosiva del Pazincica, un piccolo fiume tramutato ora in gran parte in un piccolo golfo. Lemme è noto per la presenza di ostriche e pesci che poi’ vengono assaggiate in due ristoranti sul litorale della baia. Nelle vicinanze si trova la grotta di Romualdo.
Canal di Lemme Info

Grisia (Rovigno, Istria)

La via Grisia è una scalinata che si arrampica fino al sagrato del Duomo di Santa Eufemia. Santa Eufemia è uno dei simboli più belli e suggestivi della città storica di Rovigno. Durante l’estate nella via Grisia si tengono diverse mostre d’arte.

Punta corrente (Zlatni Rt) (Rovigno, Istria)

Punta Corrente è la più importante superficie adibita a parco-bosco dell’Istria. Si trova a circa 15 minuti a piedi a sud dal centro storico di Rovigno ed offre bellissime spiagge a ridosso della pineta. Le spiagge sono di roccia e ciottoli, molto adati ai bambini e con diversi servizi coem ristoranti e bar e attività sportive.
Punta Corente Info

Cava di Monfiorenzo (Rovigno, Istria)

La Cava di Monfiorenzo detta anche “Cava delle fantasie” è un monumento naturale situato nelle vicinanze di Rovigno (Rovinj). I suoi tanti strati testimoniano l’esistenza alghe verdi smeraldo pietrificate che, mescolatesi con la melma calcarea, furono trasportati nel corso di 130 milioni d’anni sulla terraferma dalla forza delle correnti marine. La pietra della Cava di Monfiorenzo veniva già utilizzata da Romani per la costruzione dei sarcofaghi. La pietra è stata anche utilizzata per la costruzione di tanti sfarzosi palazzi di Venezia.
Cava di Monfiorenzo Info

Parco ornitologico Palud (Rovigno, Istria)

La riserva ornitologica di Palud si trova a soli 10 km da Rovigno e spicca per la ricchezza del suo mondo ornitologico. Palud è particolare proprio per l’incontro tra la palude ed il mare. La ricca varietà di pesci, crostacei e uccelli che vivono nell’area di Palù, sono la nota distintiva di questa palude.
Parco ornitologico Palud Info

Rovigno (Rovinj), Guida turistica per le vacanze a Rovigno (Rovinj), Istria


Rovigno (Rovinj) Storia


Rovigno (Rovinj) Storia Rovigno (Rovinj) è una pittoresca cittadina situata sulla costa occidentale dell’Istria. Rovigno sorge su una costa frastagliata e circondata da scogli ed isolotti a sud del Canale di Leme, tra Parenzo e Pola. Rovigno (Rovinj) è sorta su di un’isola collegata alla terraferma solo nel XVIII secolo con un grande interramento. Sotto Venezia, Rovigno, diventa un centro di pescatori ed un importante cantiere navale, specialmente nel 17. e 18. secolo, quando ebbe il primato in Istria. In quel periodo si rafforzarono anche le mura cittadine e Rovigno comincia ad espandersi sulla terra. Nel 1763 lo stretto tra l’isola e la terra ferma fu riempito di terra e in quel periodo Rovigno diventò penisola. Nel XVIII secolo Rovigno contava più di 8 000 abitanti, per cui anche le case venivano costruite in altezza tipiche delle città sull’ Adriatico. Grazie ai molti abitanti e pellegrini fu costruita l’attuale chiesa parrocchiale Santa Eufemia. Nel 1797 con il crollo di Venezia; per un breve periodo l’Istria fu sotto autorità austriaca e poi’ sotto Napoleone. Nel 1813 ritornarono a governare gli Austriaci ed inizia il periodo di sviluppo dell’ industria.

Rovigno è oggi caratterizzata da bei palazzotti, strette vie lastricate e piccole piazze. Lungo le viuzze di Rovigno ci sono diverse gallerie d’arte e botteghe con tanti oggetti dell’artigianato locale e manufatti artistici. Rovigno è oggi uno dei centri turistici più sviluppati dell’intera costa adriatica, con un’eccellente offerta di appartamenti privati, case vacanze, alberghi, villaggi turistici e marina.

Rovigno (Rovinj) Cultura


Rovigno (Rovinj) Cultura Rovigno è una cittadina ricca di strette vie lastricate che vi faranno vivere un’atmosfera tipica dei tempi passati. L’intera città è protetta dalla costa alta e rocciosa e dalle mura delle case costruite sulle rocce. Nella città vecchi si entra attraverso l’ arco dei Balbi. Tutte le vie di Rovigno vi porteranno alla fine in cima ad un monte dove si trova la chiesa di Santa Eufemia (Fuma), il più importante monumento della città. Si tratta di una chiesa barocca in stile veneziano dedicata alla santa e martire il cui sarcofago arrivò dal mare a Rovigno. La chiesa più antica della città è però la Chiesetta della Santissima Trinità collocata in Piazza del Laco.
Il parco botanico di Punta Corrente è e la baia di Palù sono due monumenti naturali della città di Rovigno che vale la pena visitare.

Rovigno (Rovinj) – Cose da fare


Rovigno (Rovinj) - Cose da fare La città di Rovigno è un importante centro culturale sulla penisola dell’Istria. Oltre a tutte le caratteristiche storiche, Rovigno (Rovinj) vi rivelerà la sua tradizione e i suoi costumi. La città artistica di Rovigno (Rovinj), ogni anno è popolata da artisti e visitatori provenienti da tutto il mondo. Pertanto, durante l’estate si tengono diverse manifestazioni culturali: come l’ “Artistic Colony Rovinj” e la “The Grisia” che è il nome della via principale ma anche una galleria a cielo aperto che si tiene sulle vie del centro storico. Inoltre Rovigno (Rovinj) offre numerosi festival, eventi e manifestazioni. Durante l’estate vengono organizzati: Il Festival Internazionale Pop, la festa di Santa Eufemia patrona della città Rovinj Summer Festival con i cori locali del canto tradizionale; la tardizionale Regata, ecc. Per coloro che amano trascorrere le loro serate in una zona tranquilla, Rovigno (Rovinj) ha un eccelente teatro: il Teatro Gandusio che durante tutto l’anno presenta spettacoli ed eventi di diverso genere.

Rovigno (Rovinj) – Eventi ed intrattenimento


Le uscite serali iniziano sempre con un giro in città dove si possono trascorrere delle piacevoli ore tra i tanti ristoranti e bar rovignesi. Le serate sono allietata dall’allegria dei programmi d’animazione e dalla musica dal vivo offerti dai tanti alberghi e villaggi turistici della zona. Per i giovani in cerca di una movimentata vita notturna consigliamo di andare al Monvi, la maggiore discoteca dell’intera Istria. Durante l’estate a Rovigno potrete assistere a parecchi festival ed eventi cittadini, tra i quali nominiamo la Grisia (una mostra artistica all’aperto che deve il proprio nome all’omonima via), la Notte di Rovigno (si tiene ogni anno l’ultimo sabato di agosto ee è nota per i suoi fuochi d’artificio) e la festa di Santa Eufemia (dedicata alla patrona di Rovigno e si tiene il 16 settembre).
Durante il giorno Rovigno offre diverse attività sportive e ricreative come corsi d’acquaerobica, lezioni d’immersione subacquea, corsi di tiro a segno, tornei di tennis, scuola di ballo, scuola di croato, gite guidate per la città, visite a musei ed all’Acquario di Rovigno e tanti altri corsi creativi.

Rovigno (Rovinj) – Informazioni di servizio


Prefisso di regione 052
Polizia 192;
Vigili del fuoco 193;
Ambulanza 194 / 815-036;
Stazione degli autobus 811-453;
Aeroporto Pula 550-900;
Ospedale 811-011;
Porto/Traghetti 811-132;
Ente turistico 811-566 / 813-469;
Ferrovia Pula 541-733;
Informazioni generali 981.

Rovigno (Rovinj) – Come arrivare


Potete raggiungere Rovigno (Rovinj) da molte direzioni: in autobus, il miglior collegamento è con le città di Pola, Fiume e Trieste, con il treno dove le stazioni ferroviarie più vicine sono a Rijeka o a Pola, con l’aereo dove gli aeroporti più vicini sono sull’isola di Krk e a Pola, con la barca che vi collegherà con tutti i porti lungo la costa istriana e il suo porto principale a Pula, con la macchina seguendo l’Y istriana, che è il modo più sicuro e indipendente per i vostri viaggi.

Rovigno (Rovinj) – Previsioni meteo


Rovigno (Rovinj), Guida turistica per le vacanze a Rovigno (Rovinj), Istria


Rovigno (Rovinj) Storia


Rovigno (Rovinj) Storia Rovigno (Rovinj) è una pittoresca cittadina situata sulla costa occidentale dell’Istria. Rovigno sorge su una costa frastagliata e circondata da scogli ed isolotti a sud del Canale di Leme, tra Parenzo e Pola. Rovigno (Rovinj) è sorta su di un’isola collegata alla terraferma solo nel XVIII secolo con un grande interramento. Sotto Venezia, Rovigno, diventa un centro di pescatori ed un importante cantiere navale, specialmente nel 17. e 18. secolo, quando ebbe il primato in Istria. In quel periodo si rafforzarono anche le mura cittadine e Rovigno comincia ad espandersi sulla terra. Nel 1763 lo stretto tra l’isola e la terra ferma fu riempito di terra e in quel periodo Rovigno diventò penisola. Nel XVIII secolo Rovigno contava più di 8 000 abitanti, per cui anche le case venivano costruite in altezza tipiche delle città sull’ Adriatico. Grazie ai molti abitanti e pellegrini fu costruita l’attuale chiesa parrocchiale Santa Eufemia. Nel 1797 con il crollo di Venezia; per un breve periodo l’Istria fu sotto autorità austriaca e poi’ sotto Napoleone. Nel 1813 ritornarono a governare gli Austriaci ed inizia il periodo di sviluppo dell’ industria.

Rovigno è oggi caratterizzata da bei palazzotti, strette vie lastricate e piccole piazze. Lungo le viuzze di Rovigno ci sono diverse gallerie d’arte e botteghe con tanti oggetti dell’artigianato locale e manufatti artistici. Rovigno è oggi uno dei centri turistici più sviluppati dell’intera costa adriatica, con un’eccellente offerta di appartamenti privati, case vacanze, alberghi, villaggi turistici e marina.

Rovigno (Rovinj) Cultura


Rovigno (Rovinj) Cultura Rovigno è una cittadina ricca di strette vie lastricate che vi faranno vivere un’atmosfera tipica dei tempi passati. L’intera città è protetta dalla costa alta e rocciosa e dalle mura delle case costruite sulle rocce. Nella città vecchi si entra attraverso l’ arco dei Balbi. Tutte le vie di Rovigno vi porteranno alla fine in cima ad un monte dove si trova la chiesa di Santa Eufemia (Fuma), il più importante monumento della città. Si tratta di una chiesa barocca in stile veneziano dedicata alla santa e martire il cui sarcofago arrivò dal mare a Rovigno. La chiesa più antica della città è però la Chiesetta della Santissima Trinità collocata in Piazza del Laco.
Il parco botanico di Punta Corrente è e la baia di Palù sono due monumenti naturali della città di Rovigno che vale la pena visitare.

Rovigno (Rovinj) – Cose da fare


Rovigno (Rovinj) - Cose da fare La città di Rovigno è un importante centro culturale sulla penisola dell’Istria. Oltre a tutte le caratteristiche storiche, Rovigno (Rovinj) vi rivelerà la sua tradizione e i suoi costumi. La città artistica di Rovigno (Rovinj), ogni anno è popolata da artisti e visitatori provenienti da tutto il mondo. Pertanto, durante l’estate si tengono diverse manifestazioni culturali: come l’ “Artistic Colony Rovinj” e la “The Grisia” che è il nome della via principale ma anche una galleria a cielo aperto che si tiene sulle vie del centro storico. Inoltre Rovigno (Rovinj) offre numerosi festival, eventi e manifestazioni. Durante l’estate vengono organizzati: Il Festival Internazionale Pop, la festa di Santa Eufemia patrona della città Rovinj Summer Festival con i cori locali del canto tradizionale; la tardizionale Regata, ecc. Per coloro che amano trascorrere le loro serate in una zona tranquilla, Rovigno (Rovinj) ha un eccelente teatro: il Teatro Gandusio che durante tutto l’anno presenta spettacoli ed eventi di diverso genere.

Rovigno (Rovinj) – Eventi ed intrattenimento


Le uscite serali iniziano sempre con un giro in città dove si possono trascorrere delle piacevoli ore tra i tanti ristoranti e bar rovignesi. Le serate sono allietata dall’allegria dei programmi d’animazione e dalla musica dal vivo offerti dai tanti alberghi e villaggi turistici della zona. Per i giovani in cerca di una movimentata vita notturna consigliamo di andare al Monvi, la maggiore discoteca dell’intera Istria. Durante l’estate a Rovigno potrete assistere a parecchi festival ed eventi cittadini, tra i quali nominiamo la Grisia (una mostra artistica all’aperto che deve il proprio nome all’omonima via), la Notte di Rovigno (si tiene ogni anno l’ultimo sabato di agosto ee è nota per i suoi fuochi d’artificio) e la festa di Santa Eufemia (dedicata alla patrona di Rovigno e si tiene il 16 settembre).
Durante il giorno Rovigno offre diverse attività sportive e ricreative come corsi d’acquaerobica, lezioni d’immersione subacquea, corsi di tiro a segno, tornei di tennis, scuola di ballo, scuola di croato, gite guidate per la città, visite a musei ed all’Acquario di Rovigno e tanti altri corsi creativi.

Rovigno (Rovinj) – Informazioni di servizio


Prefisso di regione 052
Polizia 192;
Vigili del fuoco 193;
Ambulanza 194 / 815-036;
Stazione degli autobus 811-453;
Aeroporto Pula 550-900;
Ospedale 811-011;
Porto/Traghetti 811-132;
Ente turistico 811-566 / 813-469;
Ferrovia Pula 541-733;
Informazioni generali 981.

Rovigno (Rovinj) – Come arrivare


Potete raggiungere Rovigno (Rovinj) da molte direzioni: in autobus, il miglior collegamento è con le città di Pola, Fiume e Trieste, con il treno dove le stazioni ferroviarie più vicine sono a Rijeka o a Pola, con l’aereo dove gli aeroporti più vicini sono sull’isola di Krk e a Pola, con la barca che vi collegherà con tutti i porti lungo la costa istriana e il suo porto principale a Pula, con la macchina seguendo l’Y istriana, che è il modo più sicuro e indipendente per i vostri viaggi.

Rovigno (Rovinj) – Previsioni meteo